Tornano le “Cassette degli Attrezzi” a BTO11

Nella decima edizione lasciarono spazio al “Ring” celebrativo.
Le “Cassette” ritornano in BTO, con un taglio meno divulgativo e più formativo.

Il format ideato da BTO ha divulgato grandi temi innovativi offrendo, a coloro che lo hanno seguito, pillole di formazione utili all’operatività quotidiana nel settore dell’ospitalità.

Le “Cassette degli Attrezzi” sono strumenti utili in un contesto in costante e veloce mutamento, bussole che hanno accompagnato l’imprenditoria turistica negli ultimi anni.

Dal 2012 le “Cassette” di BTO hanno ospitato migliaia di partecipanti e nel corso degli anni, il format ha avuto un tale successo da essere stato replicato in numerosi eventi in tutta Italia.

Le nuove “Cassette degli Attrezzi” saranno momenti abilitanti nelle materie più calde nell’ambito tecnologico applicato al turismo, veri e propri percorsi formativi da 50 o 110 minuti con attestazione finale di partecipazione.

Strategie digitali, budgeting, content marketing, display advertising, SEO basic e advanced per il turismo, data analytics, search advertising, neuromarketing, gestione e investimenti per l’extra alberghiero saranno i temi trattati da relatori importanti e qualificati.

Giulia Eremita e Robi Veltroni hanno coordinato le idee e i contributi di alcune persone del Comitato di Programma: Antonio Maresca, Gianluca Diegoli, Alessandra Farabegoli, Luca Bove, Stefano Farinelli e Luca Vescovi.

Ne sono uscite 10 Cassette degli Attrezzi per 100 posti ciascuna: 1.000 buoni motivi per non mancare a #BTO11.