Maud Bailly

Chief Digital Officer Accorhotels 

Maud Bailly ha conseguito una laurea presso l’Ecole Normale Supérieure, presso l’Institut d’Etudes Politiques de Paris e presso la Ecole Nationale d’Administration.

La sua carriera è iniziata nel 2007 presso l’Inspection Générale des Finances (IGF). Dopo avere svolto varie missioni di audit per la IGF sia in Francia che all’estero, ha iniziato a lavorare per la SNCF come direttore della stazione di Paris Montparnasse e come vicedirettore del prodotto TGV per la regione di Paris Rive Gauche.

Successivamente, è diventata Direttore dei Servizi Ferroviari, responsabile dell’animazione della rete e della trasformazione dei ruoli di 10.000 controllori di treni e di 3.000 agenti di stazione. Dopo essere stata chiamata dall’Ufficio del Primo Ministro nel maggio 2015, Maud ha assunto la direzione del polo economico di Matignon (ufficio ufficiale del Primo Ministro), con responsabilità sugli affari fiscali, industriali e numerici del governo di Manuel Valls.

In questo contesto, Maud ha affrontato diverse questioni correlate alla riforma dello Stato, oltre che diverse questioni post-Brexit per il mercato finanziario di Parigi. Inoltre, Maud è da diversi anni insegnante di gestione pubblica ed organizza regolarmente corsi di formazione sulla posta in gioco della trasformazione digitale.