Arvind Sanjeev

Interaction designer and engineer

Arvind Sanjeev è un ingegnere e progettista dell’interazione che occasionalmente veste i panni dell’artista e del futurista. Proviene dal Kerala (India) e attualmente risiede in Svezia.

Viene descritto come un innovatore seriale di numerose piattaforme ed è stato premiato come “Innovatore più promettente” da parte di Yahoo-Accenture. È anche il fondatore della piattaforma DIY Hacking (ora maker.pro) ed è stato attivo sulla scena imprenditoriale e dell’istruzione indiana.

Arvind crede che il futuro sia nell’ubiquitous computing e attualmente sta esplorando nuove possibilità di interazione con i prodotti digitali tramite il mondo fisico.

Crede che nel futuro ci attendono interfacce senza schermo e più tattili in grado di creare narrative digitali che si sovrappongono all’ambiente quotidiano delle persone e che ciò possa essere sviluppato solamente attraverso un approccio incentrato sulle persone; una convinzione che lo ha portato a frequentare il master in progettazione dell’interazione presso il Copenhagen Institute of Interaction Design nel 2017.