Stress-free productivity nel digital, come gestire il tempo in modo più proficuo

Reminders, notifiche, chats, tasks, bugs, email… la vita di un professionista del turismo oggi non è per nulla semplice, ancora peggio se il lavoro riguarda il marketing digitale dove il tempo sembra non bastare mai.

La gestione del tempo per allocare meglio le proprie risorse e capire lo stato di avanzamento di un progetto diventa fondamentale, così come la gestione dello stress dovuta alla sensazione di aver fatto poco o di dover fare di più.

In questo panel due approcci diversi sul “time management”, il primo più intuitivo che tende ad individuare le priorità nella vita e le motivazioni più profonde che danno un senso al tutto e il secondo più razionale che usa la tecnologia per misurare come viene suddiviso il proprio tempo e cosa produce.

L’obiettivo è lo stesso: puntare sulla qualità della vita, del proprio lavoro e migliorare la produttività.

In un’epoca di “onlife”, dove la realtà si modula e rimodula secondo le nostre interazioni nell’era dell’iperconnessione, costruire la propria "zattera in un fiume in movimento", per dare un senso alla realtà che ci circonda, diventa una necessità impellente.

 

Giulia Eremita Coordinamento Digital Strategy BTO 2020
Alessio Carciofi CEO Digital Detox
Simone Puorto Founder, CEO & Futurist Travel Singularity
Séverine Obertelli Lifestyle Coaching and Travel Consultancy
Tutti gli eventi del 12 febbraio [Day ONE]