Smart Sport Tourism

Come l’integrazione tra destinazioni territoriali e start up digitali e innovative possa costruire un prodotto turistico smart.

L’obiettivo del sistema integrato è intercettare una domanda turistica declinata sulle variabili del benessere e dello sport che possa dare risultati positivi in termini di nuovi segmenti di mercato ed allo stesso tempo offrire servizi innovativi e just in time ai turisti già ‘fedeli’ alla destinazione.

Il modello integrato che potrebbe costruirsi su una dinamica Smart Sport Tourism prevede la costruzione di un prodotto turistico secondo un modello sistemico che colleghi servizi di destinazione e di struttura e che al contempo sfrutti la passione quale strumento di loialty a ‘monte’ della domanda e a valle, attraverso il modello della condivisione e del passaparola social.

Chiaramente, la start up ha il ruolo di mettere in gioco la possibilità di accedere al servizio in maniera smart e digitale tale da aggiungere elementi di fruibilità ad un servizio molto collegato sia al territorio (Arte – Cultura – Enogastronomia) che alla personale passione del Turista.

Intro | Moderator:
Lorenzo Succi Direttore UNI.RIMINI S.p.A.

Speaker:
Michela Valentini Direttrice Marketing ApT Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
Matteo Gozzoli Sindaco Città di Cesenatico
Eugenio Giovanardi Founder Emotion Bike
Carlo Bianchi Founder Wearit
Carlotta Giancane Direttore Italia Runnin’City | Mile Positioning Solutions

Tutti gli eventi del 21 marzo [Day TWO]