“La tradizione è un’innovazione ben riuscita”

Partendo da una cit. di Oscal Wilde affronteremo il tema del legame tra tradizione e innovazione per gli chef, anche per quella ristorazione, ormai diventata superstar, che comunque non può prescindere dal digitale nella sua promozione e nel lavoro quotidiano. Il lavoro di PR nell’alta ristorazione ha saputo reinventarsi con modalità proprie, molto "onlife", in un continuo rimando tra nuovi e vecchi media ma con modalità e obiettivi diversi.

Eppure, ad esempio, l’Italia non è presente come meriterebbe nel "50 Best". Si tratta di una classifica "in grado di centuplicare i flussi di turismo trasformando luoghi in destinazioni" e di impattare sull’immaginario gastronomico medio cambiando la percezione o addirittura l’economia turistica di una nazione (vedi Danimarca o Perù).

Cosa e come migliorare?
In questo percorso ci guiderà Paolo Vizzari, famoso critico enogastronomico dalle idee molto chiare sul legame tra ristorazione, innovazione e turismo.

Ne parleremo con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, che porterà dati sull’impatto digitale dell’ultima edizione, e con due PR/social media manager di importanti ristoranti, anche stellati.

Case history:
Ristorante [bu:r], Milano
Ristorante La Madernassa ** chef Michelangelo Mammoliti – Guarene (CN)
Ristorante Opera Torino chef Stefano Sforza – Torino
Ristorante Il Porticciolo* chef Riccardo Bassetti – Laveno Mombello (VA)

Panel in collaborazione con Food & Wine Tourism Forum

Stefano Mosca Direttore Ente Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Alba
Paolo Vizzari Narratore gastronomico
Carlotta Perilli Maître, PR e Social Media Manager Ristorante [bu:r]
Nadia Afragola Giornalista, Copywriter, Social Media Manager, Digital Pr, Content Creator
Tutti gli eventi del 12 febbraio [Day ONE]