I dati come driver per migliorare l’esperienza di una grande destinazione turistica

Come utilizzare i dati sui flussi turistici per migliorare l’esperienza del viaggiatore in destinazione?

Un confronto tra policy maker, imprese e detentori dei dati per presentare le opportunità di una corretta interpretazione e gestione dei dati per la gestione e il reindirizzamento dei flussi turistici.

Di come le città si stanno avviando verso il superamento della capacità di carico a favore del visitor management, per trasformare l’overtourism in un’opportunità per sé e per le destinazioni limitrofe, elevando al contempo l’esperienza del turista in destinazione e migliorando la fruizione e la scoperta di Firenze e dei suoi territori vicini.

 

Francesco Tapinassi Direttore scientifico BTO 2020
Giovanni Liberatore Professore Università di Firenze
Cecilia Del Re Assessore Comune di Firenze
Fabio Maddii CEO City Sightseeing
Luca Corti Vice President Business Development MasterCard
Giorgio Palmucci Presidente Enit
Tutti gli eventi del 12 febbraio [Day ONE]