Obbiettivo su Matera 2019 [con due b, volutamente]

l 17 ottobre 2014 il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, a chiusura dell’intenso percorso di candidatura e a seguito della valutazione della giuria internazionale, ha proclamato Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Si partirà dal Dossier di Candidatura a Capitale Europea della Cultura della Città dei Sassi, per poi arrivare a fornire al pubblico un contributo all’approfondimento del rapporto tra cultura e territorio, alla sostenibilità di un veloce sviluppo di una destinazione e di come questo, naturalmente, fa aumentare i visitatori.

Sarà un’occasione per riflettere sul futuro dei luoghi con una forte attrazione turistica, i loro programmi e la gestione degli aspetti critici, in relazione in particolare con gli effetti sulle comunità locali (lavorando sul concetto di turista come ‘cittadino temporaneo’).

Ne discuteremo con Ottavia Ricci, Consigliera del Ministro Franceschini per la sostenibilità nel turismo, Claartje van Ette, del Comune di Amsterdam – che recentemente ha approvato nuove politiche per gestire i flussi turistici – e Pia Leywolt-Fuchs – che racconterà come creare un ponte tra il turismo e la cultura, partendo da alle esperienze della Capitali Europee della Cultura, Linz e Marsiglia.

Keynote Speaker
Rossella Tarantino Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019

Talkbacker
Emmanuele Curti Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019
Pia Leydolt-Fuchs CaP.CULT
Claartje van Ette City of Amsterdam

Introduzione di contesto
Ottavia Ricci
Consigliera del Ministro Franceschini per la sostenibilità nel turismo

Tutti gli eventi del 30 novembre [Day TWO]